Logo
Welcome  
End

silvanogallon.it

 
   

 

 

                  

                             Diacono Silvano

                 

 

   

cliccare sulla fotografia (qui sopra)

per accedere agli scatti dell'Ordinazione Diaconale

abbazia di Casamari, 12 aprile 2015

 

 

 

^ Cliccare sulla copertina per aprire i libri in pdf ^

 

 

 

Aurora ha voluto lasciarmi solo,

salendo prima di me,

per arredare lassù,

ben sapendo che io sono molto più debole di lei,

il posto che mi è stato già preparato.

L’ha fatto nella maniera in cui io potessi comprendere

la via della sofferenza e del dolore,

provata da lei e non sentita da me,

per mostrarmi ancor più

quale deve essere la mia missione diaconale.

Io ringrazio Dio per avermela data

e le sono grato per tutto quello che mi ha donato

tantissimo

nell’amore totale e immenso,

generoso e caldo.

Ora resto nel pianto e nel lamento perenne

che non potrà mai lenirsi

pur di fronte all’affetto

che gli amici tutti

mi stanno mostrando

e mi mostreranno sempre.

Grazie amore mio!

Ti ho sempre amato

ti amerò sempre.

Assieme a Delfo e Samantha ringrazio tutti coloro che hanno espresso con affetto la loro vicinanza: tanti siete venuti a trovarci presenziando al rito delle esequie partendo persino da Reggio Emilia; tanti ci avete telefonato più volte esprimendo la vostra partecipazione nel segno della lunga e cara amicizia esistente tra noi; tanti si sono presentati in chiesa per essere vicini alla famiglia in dolore. Grazie a voi tutti e che Dio ve ne renda merito.

Il nostro cuore è vicino a voi tutti che ci avete espresso amicizia e vicinanza in questo momento così doloroso! Siamo rimasti soli, ci manca lei, era tutto per noi, era la nostra forza! Ora la nostra vita sta diventando tutto il contrario di quello che era prima: nulla può proseguire così come andava avanti in precedenza; quando per tutta la vita (ho conosciuto Aurora che stavo ancora al liceo) una persona ti accompagna, ti coccola e ti abbraccia facendoti vivere sempre momenti meravigliosi simili ad una favola, mancando lei tante cose crollano sbriciolandosi e stringendo il cuore nella solitudine così da far cadere spesso.

te leggo

silvano

 

"La nostalgia" che Aurora non ha potuto leggere

^ Cliccare sulla copertina per aprire i libri in pdf ^

 

 

 

 

 

 

 

  iil mio giardino

 

 

 

 

 

Dal Gennaio 2014  si susseguono le nostre visite a Montescano;

 Aurora si sistema  al terzo piano (cardiologia blu) dell'Istituto Maugeri.

 Nel giardino della fondazione ha scritto"Augeat semper" .

 

 

 

Augeat Semper

 

 

 

 

 

L'ultima pubblicazione di storia

 

 

Prima Guerra Mondiale

Campagna di Macedonia (1916-1919)

La Spedizione Italiana 

 

 

  

 

 

Le mie memorie:

I La solitudine

IV Iran

VI La Macedonia

IX La Nostalgia

 

 

          

 

 ^ Cliccare sulle copertine per aprire (download veloce) i libri in pdf ^

 

 

 

 

 

 

 

 

Mia Madre

 

 

 

 

 

Il 10 ottobre 2014

 

mia madre ha deciso che io posso andare avanti da solo e così è risalita al Padre:

 

noi tutti ringraziamo Iddio per avercela lasciata "custode" per così lungo tempo

 

(nella foto, con i suoi nipoti nel Natale 2010, ultima passeggiata verso casa nostra)

 

 

 

*  *

 

 

 

 

 

      info@silvanogallon.it         

 

assakkad@hotmail.com

 

 

 

   

Silvano - Missioni - Libri - IPE - FotoVideo - Poesia

 

 

 

 

 
 
silvano
missioni
libri
ipe
foto-video
poesia